Le due comete di Natale

Con grande entusiasmo (e anche un po' di ritardo, scusate!) annunciamo le scoperte dell'astronomo italiano Andrea Boattini. Andrea Boattini e' socio del Gruppo Astrofili Montelupo: era uno studente di astronomia quando si iscrisse al nostro Gruppo, ora siamo fieri del suo successo e contiamo ancora sul suo suggerimento affinche' la nostra passione per il cielo sia di aiuto e supporto agli astronomi professionisti. Il nostro motto e': "FARE QUALCOSA CHE SERVE MENTRE CI DIVERTIAMO" "Natale è stato generoso con il cacciatore di comete Andrea Boattini: lo studioso, che lavora nell’università dell’Arizona nell’ambito del programma Catalina Sky Survey, ha da tempo battuto il record italiano per il numero di comete scoperte da un unico astronomo e si avvia a grandi passi a sfidare il record mondiale.La prima cometa, chiamata P/2011 Y2 (BOATTINI), e' stata scoperta il 24 dicembre, e il giorno successivo e’ stata la volta della cometa C/2011 Y3 (BOATTINI). Le due comete di Natale si aggiungono alla lunga liste di ‘trofei’ che Boattini ha collezionato finora.
Tags: