Luna a barchetta

427485_10150553880796470_109759261469_9334416_1239422340_n

L’appuntamento è per stasera, venerdì 24 febbraio, dopo il tramonto (precisamente il momento migliore sarà verso le 19.30) tutti con il naso all’insù per ammirare questo originale spettacolo.

Il fenomeno della presentazione della“luna a barchetta”, come viene chiamata, cioè con le punte rivolte a U verso l’alto, è un evento celeste piuttosto raro alle latitudini italiane. La singolare scena sarà inoltre arricchita della presenza vicina alla Luna di Venere che schiarirà la zona e di Urano, a 5 gradi di distanza, come ha spiegato l’astronomo Corrado Lamberti. Egli ha inoltre spiegato che di solito è più facile vedere la Luna in queste condizioni verso la fascia tropicale quindi è un’occasione di esplorazione del cielo preziosa.

Ma per quale motivo stasera succederà questo? Sembrano una serie di eventi che casualmente coincideranno: una combinazione fra l’inclinazione dell’eclittica, ovvero della nostra orbita, e di quella della Luna che in quella sera si disporranno «in modo tale che la direttrice Sole-Luna intersecherà l’orizzonte all’incirca a novanta gradi», utilizzando le parole di Lamberti. «In parole povere, con il Sole da poco tramontato, la Luna (con un’età di soli tre giorni) si troverà disposta proprio sulla verticale all’orizzonte, con la sua parte illuminata rivolta verso il basso: una sottile falcetta ammiccante appesa sotto il disco scuro».

 

Ecco allora non perdete l’occasione di farvi stupire da quanto è bello il mondo,anzi in questo caso il cielo, perchè la prossima volta che si verificheranno condizioni simili potrebbe essere nel 2023!

Fonte: leonardo.it 

427485_10150553880796470_109759261469_9334416_1239422340_n

Tags:  ,